Stop al KAP (Kent Access Permit). UK sblocca il passaggio verso Dover

 

Da ieri non è più richiesto agli autotrasportatori in transito verso Dover il KAP – Kent Access Permit, il documento che autorizzava alla circolazione nella regione del Kent dal 1° gennaio 2021.

Il Dipartimento per i Trasporti UK lo ha comunicato ieri, 20 aprile: la decisione è motivata dal graduale ritorno ai livelli normali di traffico tra UK e UE, agevolato dalla compliance mostrata dagli autotrasportatori rispetto alle nuove regole di attraversamento della frontiera. Il KAP era stato introdotto, infatti, per consentire il controllo della documentazione prima dell’arrivo alla frontiera ed evitare congestionamenti nei pressi dei confini.

I risultati di questo strumento si sono dimostrati soddisfacenti tanto che le ultime rilevazioni britanniche evidenziano che anche la maggior parte degli operatori non residenti in UK soggetti a controllo (86%) sono in regola con la documentazione.

A questo si aggiunge lo smantellamento attualmente in corso del Brock – Brexit Operations Across Kent, il sistema di controflusso sulle carreggiate che il Regno Unito aveva adottato per gestire le code di camion in direzione Europa sull’autostrada M20 nei pressi di Ashford, nel Kent.

La decisione del Governo UK dovrebbe consentire, dunque, una circolazione più fluida e veloce nella regione del Kent, fondamentale per garantire le operazioni di traffico merci dal Regno Unito verso l’Europa.

A questo link la nota diffusa dal Governo britannico.