Sostenibilità ambientale: un impegno condiviso

Giovedì 30 novembre a Milano Fedespedi presenta i risultati del progetto ‘KPI Sostenibilita’ Ambientale’ realizzato in collaborazione con il Green Transition Hub di LIUC – Università Cattaneo. Apre i lavori il Viceministro ai Trasporti On. Rixi

 

Giovedì 30 novembre dalle ore 11.00 alle ore 13.00 presso lo Spazio Copernico di via Sassetti, 32 a Milano si terrà il Convegno promosso da Fedespedi Giovani dal titoloSostenibilità ambientale: un impegno condiviso”.

Il Convegno sarà l’occasione per presentare i risultati del Progetto di ricerca “KPI di Sostenibilità Ambientale”, contenuti nel nuovo omonimo numero della collana di pubblicazioni ‘I Quaderni di Fedespedi’.

La collaborazione con il Green Transition Hub si inserisce in un percorso avviato nel 2019 da Fedespedi Giovani di sensibilizzazione della categoria rispetto alla sfida della transizione green e al ruolo che i freight forwarders possono giocare nel ruolo di coordinatori della filiera logistica. Questo impegno è stato formalmente sottoscritto con la firma di Fedespedi Giovani in rappresentanza di tutta la federazione della Carta di Padova (2020), un documento di valori condivisi sul tema della sostenibilità tra associazioni rappresentative del settore logistico.

Il progetto, realizzato nel 2023 in collaborazione con il Green Transition Hub dell’Università LIUC Carlo Cattaneo e grazie al contributo del Centro Studi Fedespedi, ha portato all’individuazione di un set di KPI di misurazione della sostenibilità ambientale di riferimento per l’attività svolta dalle imprese di spedizioni – suddivisi nelle macrocategorie ‘magazzino’, ‘trasporto’, ‘filiera’ e ‘ufficio’ – che sono raccolti e presentati nella pubblicazione che contiene indicazioni utili alle imprese di spedizioni per attivare strumenti di misurazione della propria attività, primo passo imprescindibile per costruire strategie di sostenibilità.  La realizzazione della ricerca ha visto, inoltre, la collaborazione diretta di 13 imprese associate alla federazione* che hanno contribuito alla realizzazione della ricerca mettendo a fattor comune competenze in materia ed esperienza maturata in azienda.

I lavori saranno aperti da Nicol Schiavoni, componente di Fedespedi Giovani e referente del progetto sostenibilità, A presentare i risultati della ricerca Alessandro Creazza, Direttore del Green Transition Hub, e Martina Farioli, assegnista di ricerca di riferimento sul progetto.  Seguirà poi una tavola rotonda di approfondimento e di confronto tra tre delle aziende pilota del progetto.

Le conclusioni dei lavori saranno affidate ad Armando Borriello, Presidente di Fedespedi Giovani.

*2B Forwarding | Bianchi Group | Casasco & Nardi | D.B. Group | Freschi & Schiavoni | J.A.S. | Niinivirta Transport | Publiship | Rhenus Logistics | Savino Del Bene | Unitransports | Toll | Vector

Per partecipare al Convegno, registrazioni a questo link.

I lavori saranno, inoltre, trasmessi in streaming a questo link.