Pubblicato il Quaderno Fedespedi con gli Atti del Convegno Doganale 20020

 

È stato pubblicato ed è disponibile nella sezione dedicata in Area Riservata il Quaderno digitale “Dogana e commercio internazionale: la crisi, le sfide, le prospettive”.

La pubblicazione contiene gli atti del Convegno Doganale dello scorso 17 novembre organizzato da Fedespedi a conclusione del corso per “Responsabili delle Questioni Doganali” promosso in collaborazione con le Associazioni Territoriali: ALSEA Milano, ALAS Roma, AMSEA Ancona, ARSI Ravenna, ASCO Bergamo, ASEA Varese, ASPT-ASTRA Friuli-Venezia Giulia, Associazione Spedizionieri del Porto di La Spezia, Associazione Spedizionieri Pugliesi e SPEDIMAR Livorno.

 

Il Convegno di quest’anno, condotto da Sara Armella, Coordinatore della Commissione Dogane & Trade Facilitation di ICC-Itala, ha visto la partecipazione di illustri relatori:

  • Lucia Tajoli, Componente Comitato Scientifico, Osservatorio Export Digitale, Politecnico di Milano: “Il commercio internazionale dopo la pandemia del Covid-19: prospettive per il medio periodo”;
  • Dimitri Serafimoff, Chairman del Customs and Indirect Taxation Institute, CLECAT: “Guerra dei dazi, Brexit e pandemia. La resilienza del Mercato Unico Europeo e dell’Unione Doganale”;
  • Enrico Perticone, Presidente del Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali: “Professionalità e competenza. Le risorse per dare supporto e orientare il commercio internazionale”;
  • Marcello Minenna, Direttore Agenzia delle Dogane e dei Monopoli: “ADM al servizio del sistema Italia nel commercio internazionale”.

Ad aprire i lavori il Vicepresidente di Fedespedi con delega a customs, Domenico de Crescenzo.

Le conclusioni sono state del Presidente di Fedespedi, Silvia Moretto.