Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha attivato il Bando dedicato alla digitalizzazione delle AdSP

Il Bando, dotato di 16 milioni di euro, mira a supportare le AdSP nel processo di digitalizzazione dell’attività portuale

 

Con l’Avviso pubblico di martedì 31 ottobre 2023, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha attivato il Bando dedicato alla digitalizzazione dei Porti, mettendo a disposizione dell’AdSP 16 milioni di euro dei fondi del PNRR per finanziare i Port Community System (PCS).

Ricordiamo che i Port Community System sono delle piattaforme digitali che permettono efficientare l’operatività fisica e documentale delle attività portuali, diventando un centro di scambio di dati tra i diversi attori coinvolti, comprese l’autorità pubbliche e gli operatori privati. In particolari, queste piattaforme sveltiscono la gestione documentale dell’operazioni di import/export, aumentando la fluidità e la produttività degli scali portuali.

L’Autorità Portuali hanno fino al 30 novembre 2023 per presentare dei progetti per l’implementazione e lo sviluppo dei PCS e ad ogni Autorità può corrispondere un massimo di un milione di euro, in base alle caratteristiche e le condizioni del progetto presentato. Questi fondi sono parte dei 250 milione del PNRR che devono essere dedicati alla digitalizzazione della Catena logistica, per cui i progetti sviluppati con questi fondi devono essere realizzati entro la fine del 2026.