Fedespedi con ADM e il Centro Studi di Diritto Doganale per il Convegno “AIDA 2.0: funzionalità dei nuovi tracciati e cassetto doganale”

La Federazione è stata ospite della sede di Como dell’Università Insubria per fare il punto sulle dogane “full digital”

 

Il 22 marzo scorso il Vicepresidente Fedespedi con delega a customs Domenico de Crescenzo e il Vicepresidente del Customs & Tax Advisory Body Vincenzo Rovelli hanno accolto tantissimi partecipanti in presenza presso la sede dell’Università degli Studi dell’Insubria di Como e online per il Convegno dedicato alle novità doganali di AIDA con focus sui nuovi tracciati in arrivo anche per export e transito e le funzionalità del cassetto doganale.

Il Convegno è stato organizzato in collaborazione con il Centro Studi di Diritto Doganale dell’Università di cui siamo orgogliosi di essere partner dallo scorso anno proprio perché crediamo nella formazione tecnica di alto livello e nel valore aggiunto che le competenze doganali hanno per il mondo del commercio internazionale.

L’evento è stato promosso insieme con la nostra associazione territoriale Alsea Como e con il patrocinio del Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali rappresentato al Convegno da Laura de Santis (Vicepresidente del Consiglio Lombardia).

In Area Riservata sono disponibili i materiali presentati dal Professor Fabrizio Vismara, da Paolo Massari di OVERY e dall’Ing. Laura Castellani Agenzia Dogane e Monopoli – ADM che ringraziamo per la collaborazione e i contenuti di valore portati al Convegno.