Rivolgo i miei migliori auguri di buon lavoro al nuovo Presidente della nostra Confederazione, Guido Nicolini: avrà il compito non semplice di tenere la rotta nelle acque agitate che vive oggi il nostro settore. Da una parte oligopoli, concentrazioni del mercato, neo protezionismi, instabilità geopolitica, cambiamenti di scenario accelerati dal continuo avanzamento della tecnologia digitale; dall’altra, committenza e consumatori sempre più attenti ai temi della sostenibilità ambientale ed economica ed esigenti in termini di velocità e affidabilità dei servizi di trasporto e logistica.

Questo nuovo contesto ha rivoluzionato il nostro settore, ma le nostre imprese hanno tenuto il passo del cambiamento. Sono, dunque, pienamente d’accordo con il Presidente Nicolini, quando dice che occorre dare continuità al lavoro fatto in questi anni, fare sempre più sistema dentro e fuori il nostro network associativo e aumentare la capacità di comunicare all’esterno il valore del nostro settore per l’economia e la supply chain globale. Fedespedi farà sicuramente la sua parte nel sostenere gli obiettivi confederali nei prossimi anni”.

Moretto ha poi ringraziato il Presidente uscente per l’impegno profuso in questi anni: Un ringraziamento speciale va al Presidente uscente, Nereo Marcucci, attento interprete dei cambiamenti intervenuti nel nostro settore nell’ultimo lustro. La sua grande esperienza sarà preziosa per dare continuità al lavoro di Confetra nei prossimi anni”.


FileAzione
190711_NI_elezione Presidente Confetra.pdfScarica 
  • Versione
  • 272.63 KB Dimensioni file
  • 1 Conteggio file
  • 07/11/2019 Data di Pubblicazione

Scarica i singoli file

FileAzione
190711_NI_elezione Presidente Confetra.pdfScarica