Dichiarazioni di importazione: ADM ha prorogato all’8 giugno l’entrata in vigore della nuova procedura

 

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) ha disposto una proroga al termine di utilizzo dell’attuale procedura per le dichiarazioni di importazione tramite l’utilizzo del messaggio IM.

La scadenza, prevista per il 31 marzo 2022, è stata posticipata all’8 giugno 2022 limitatamente ai casi in cui gli operatori non hanno ancora completato l’adeguamento alle nuove modalità di presentazione delle dichiarazioni doganali attraverso i messaggi H1 – H7.

Fedespedi e Confetra avevano avanzato la richiesta ad ADM di posticipare l’entrata in vigore della nuova procedura per consentire agli operatori di svolgere ulteriori test e passare alle nuove procedure con minor criticità.

Le richieste di assistenza devono essere effettuate attraverso la casella elettronica () ovvero al numero telefonico 800 128417.