Coronavirus: aggiornamento sulla circolazione delle merci

Notizie aggiornate sullo stato della libera circolazione delle merci e del personale viaggiante tra gli Stati Membri UE

 

Comunicazioni Fedespedi

[09.04.2021] Coronavirus – Proroga delle disposizioni restrittive fino al 30 aprile – Prescrizioni personale viaggiante

[08.04.2021] Circolazione consentita nei prossimi giorni festivi di aprile

[07.04.2021] Autotrasporto, dal 6 aprile test Covid negativo in UK per permanenza superiore a 48 ore

[30.03.2021] Viabilità Brennero: stop all’obbligo di tampone per ingresso in Germania

[10.03.2021] Obblighi per l’ingresso in Sardegna fino al 24 marzo

[07.01.2021] Calendario 2021 dei divieti nazionali di circolazione dei mezzi pesanti

[30.10.2020] Obbligo di dichiarazione all’ingresso in Italia – Articolo 5 comma 3 DPCM 24.10.2020

[27.10.2020] Prescrizioni per l’ingresso in Italia del personale viaggiante proveniente da Paesi a rischio

[02.09.2020] Proroga validità documenti di guida

[18.05.2020] Nuovo modello di dichiarazione valida per lo spostamento tra regioni

[05.05.2020] Modello di dichiarazione valida per i conducenti di imprese con sede legale non in Italia e istruzioni per la compilazione in inglese

[28.04.2020] Aggiornamento del Protocollo Sicurezza – Protocollo del 24 aprile 2020

[07.04.2020] Proroga decreti emergenziali MIT al 13.04.2020 e allegati

[27.03.2020] Decreto per la sospensione dei divieti di circolazione nei giorni festivi – 29/3 e 05/04

[24.03.2020] MIT – Elenco delle formalità che beneficiano delle proroghe di scadenza

[20.03.2020] Protocollo per i trasporti e la logistica – Linee guida ministeriali

[11.03.2020] Proroga della validità della carta di qualificazione del conducente e dei certificati di formazione professionale per il trasporto delle merci pericolose e quella del permesso provvisorio di guida.

 


 

Misure di restrizione alla circolazione

Ultimi aggiornamenti  06.04.2021

Di seguito gli aggiornamenti al giorno 6 aprile sulle misure adottate dai vari Paesi per regolamentare il traffico merci alle frontiere:

REGNO UNITO: da martedì 6 aprile gli autotrasportatori provenienti dall’UE che entrano nel Paese oltre a compilare il modulo di localizzazione dovranno sottoporsi a test anti-Covid nel caso debbano rimanere per più di 48 ore; il test non sarà richiesto al valico di frontiera all’ingresso, ma gli autisti avranno la possibilità di farlo in qualsiasi momento dal loro ingresso in uno dei 40 centri già disponibili sul territorio. In caso di esito positivo del test verrà fornito alloggio gratuito per 10 giorni. Le multe per non aver effettuato un test entro le 48 ore trascorse nel Regno Unito ammontano fino a 2000 sterline. UK ha disposto un “periodo di grazia” sull’applicazione delle multe che saranno irrogate a partire dal prossimo 19 aprile. Per saperne di più

GERMANIA: dal 6 aprile l’Olanda sarà classificata come “area di alta incidenza del virus”, pertanto chiunque abbia soggiornato in territorio olandese negli ultimi 10 giorni deve pre-registrarsi per entrare in Germania e presentare un test anti-Covid negativo fatto entro le ultime 72 ore.

GRECIA: prosegue l’obbligo di sottoporsi a un test rapido anti-Covid per gli autotrasportatori che entrano in Grecia attraverso i valichi di confine di Kakavia (Grecia-Albania) ed Evzoni (Grecia-Macedonia del Nord); l’ingresso attraverso Kakavia è consentito tra le 7.00 e le 19.00 mentre attraverso Evzoni è consentito tra le 7.00 e le 23.00 . Gli autotrasportatori devono compilare un modulo di localizzazione prima del viaggio.

 

Per ulteriori aggiornamenti consultare Coronavirus response: Transport measures [EU DG Move]

 


 

Frontiere: aggiornamenti in tempo reale

Truck Border Crossing Times [Sixfold]

Observatory on border crossing status due to COVID-19 [UNECE]