Brown Marmorated Stink Bug (BMSB)/Cimice asiatica: trattamento di fumigazione obbligatorio per Australia

 

Kazakhstan aggiunto tra i Paesi a rischio

 

Il Dipartimento per l’Agricoltura australiano ha reso noto di aver finalizzato le misure richieste per la prossima stagione per i trattamenti di fumigazione contro la cimice asiatica e gli emendamenti allo schema per i fornitori dei servizi di fumigazione situati all’estero.

Le misure sono in linea con quelle della stagione appena conclusasi e con le disposizioni della Nuova Zelanda.

Il periodo considerato a rischio andrà dal 1° settembre 2020 al 31 maggio 2021 (compreso): le merci spedite dal 1° settembre dovranno essere trattate.

Sono stati inseriti tre stati alla lista dei paesi a rischio: oltre a Portogallo, Ucraina e Moldavia, cui è stato aggiunto nel mese di agosto il Kazakhstan.

Per informazioni maggiori vedasi la circolare Fedespedi C40/20 nell’Area Riservata del sito e consultare il sito dell’ente australiano competente, costantemente aggiornato.