Brexit, UK apre al cabotaggio fino al 30 aprile 2022

 

Il Regno Unito ha disposto lo scorso 28 ottobre l’autorizzazione a svolgere trasporti di cabotaggio illimitati per i mezzi pesanti per un massimo di 14 giorni dopo l’arrivo nel Regno Unito Unito con un viaggio internazionale “carico”. La misura sarà in vigore fino al 30 aprile 2022 – Irlanda del Nord esclusa – con l’obiettivo di gestire la crisi delle catene di approvvigionamento che ha colpito il Regno Unito in seguito alla Brexit.

L’ estensione temporanea del cabotaggio prevista dal Regno Unito è dunque più ampia rispetto alle norme in materia previste dall’Accordo del 24 dicembre 2020 che ammettono per i vettori europei un massimo di 2 trasporti di cabotaggio nell’arco di 7 giorni, consecutivi a un trasporto internazionale.

Per aggiornamenti, visita la pagina dedicata sul sito del Governo britannico: https://www.gov.uk/government/consultations/temporary-extension-to-road-haulage-cabotage/temporary-extension-to-road-haulage-cabotage-consultation