Brexit Question Time: prove di origine e adempimenti fiscali. Le risposte dei professionisti

Nel webinar organizzato da Fedespedi il prossimo 7 aprile spazio ad approfondimenti, domande e chiarimenti sul commercio con UK

 

L’introduzione a partire dal 1° gennaio 2021 di nuove formalità doganali e fiscali per le spedizioni UE-UK è la conseguenza più rilevante dell’uscita del Regno Unito dal Mercato Unico Europeo.

Le imprese di spedizioni italiane possiedono esperienza e know-how: risorse fondamentali per affrontare questa nuova sfida e cogliere le opportunità che possono derivarne. Tuttavia, la gestione di nuovi adempimenti e procedure che gravano sull’operatività degli spedizionieri possono complicare le transazioni commerciali e rallentare gli scambi (su cui pesa anche l’impreparazione delle autorità britanniche addette ai controlli).

Per questo, Fedespedi ha deciso di raccogliere le segnalazioni delle aziende associate sulle questioni più critiche e frequenti riscontrate negli scambi commerciali con UK in questi primi mesi e ha organizzato un webinar con l’obiettivo di fornire precisazioni e indicazioni utili e operative per tutti gli spedizionieri che quotidianamente affrontano le conseguenze della Brexit.

Il “Brexit Question Time: prove di origine e adempimenti fiscali. Le risposte dei professionisti” si terrà mercoledì 7 aprile 2021, dalle 11.00 alle 13.00. Durante l’evento, oltre ad avere le risposte ai quesiti raccolti, i partecipanti potranno rivolgere ai relatori domande di ordine generale, con l’obiettivo di approfondire alcune risposte o toccare nuove tematiche a beneficio di tutti gli associati.

Domenico de Crescenzo, Vicepresidente di Fedespedi con delega a Customs, sarà padrone di casa e moderatore dell’evento, a cui parteciperanno Bruno Pisano, Presidente della Commissione Brexit di Confetra, per un discorso introduttivo, cui seguiranno gli approfondimenti dei relatori, Avv. Sara Armella e Dott. Paolo Massari, che illustreranno le novità e le criticità operative in materia doganale e fiscale e in chiusura risponderanno alle domande degli associati.

Per partecipare è necessario registrarsi a questo link. Nei giorni precedenti l’evento verrà inviato agli iscritti il link per il collegamento.