Agorà Confetra 2019: l’Italia nelle mappe del futuro

 

Il bivio è sempre tra compiere una scelta o essere la scelta altrui. Questa è la sfida che si trova ad affrontare l’Italia di oggi”.

Guido Nicolini ha voluto iniziare così, con un aforisma, la Relazione annuale con cui si è aperta lo scorso 13 novembre a Roma l’Agorà 2019, Assemblea pubblica di Confetra.

Il Presidente di Confetra ha sottolineato come la connettività, le infrastrutture e, dunque, la logistica siano i nuovi campi sui quali si gioca la partita delle influenze e dell’egemonia geopolitica da parte delle grandi super potenze mondiali, USA e Cina in testa.

All’Italia occorre una strategia logistica che ci posizioni nel mondo in maniera dinamica, flessibile e competitiva. Nel dialogo con le Istituzioni pubbliche, all’industria logistica italiana occorre un allenatore, che l’aiuti a preparare la partita e a competere nel modo”.

Nutrita la partecipazione di Fedespedi, di Fedespedi Giovani, di Anama e di tutto il network associativo al Tempio di Adriano: uno l’obiettivo, una la squadra!

A questo link http://agora.confetra.com/atti-agora-2019/  è possibile scaricare la Relazione e le slide presentate dal presidente, Guido Nicolini e l’intervento di Nando Pagnoncelli, Presidente di Ipsos, partner scientifico dell’evento. Inoltre è disponibile il video “Confetra: Identità logistica!” presentato durante l’Agorà.