Rassegna stampa
15/11/2017: 

"LE AZIENDE ITALIANE? SONO ALL'AVANGUARDIA"

Alberti: il vero problema sono i ritardi del settore pubblico sulle nuove infrastrutture

 

L'Avvisatore Marittimo del 15-11-2017

 
24/10/2017: 

ALBERTI: BUONE PROSPETTIVE PER IL MEDITERRANEO / Intervista

The Medi Telegraph del 24-10-2017

 
18/10/2017: 

MEDITERRANEO, LE PROSPETTIVE SONO BUONE - Intervista al Presidente Alberti

L'Avvisatore Marittimo del 18-10-2017

 



ORGANISMI INTERNAZIONALI
  FIATA - International Federation of Freight Forwarders Associations

La Fiata è stata fondata il 31 maggio 1926. E' un'organizzazione non governativa che riunisce le federazioni nazionali a livello mondiale del settore trasporti-logistica-spedizioni e attualmente rappresenta direttamente e indirettamente circa 40.000 aziende del settore che raccolgono tra gli 8 e i 9 milioni di persone in 150 paesi del mondo.

    La FIATA ha sede a Zurigo e ha tra i suoi scopi:
  1. Riunire gli organismi che livello nazionale rappresentano le case di spedizione;
  2. promuovere gli interessi del settore delle case di spedizione sul piano internazionale;
  3. rinforzare la cooperazione di tutte le imprese di spedizione associate direttamente o indirettamente alla Fiata;
  4. ricercare tutte le misure atte a migliorare la qualità delle prestazioni delle case di spedizione;
  5. promuovere tutte le misure per accelerare il trasporto delle merci e renderle più efficaci.

La FIATA è organizzata in Istituti e Comitati consultivi per la trattazione delle diverse materie di interesse:

  • Airfreight Institute (AFI)
  • Multimodal Transport Institute (MTI)
  • Customs Affairs Istitute (CAI)
  • Advisory Body Legal Matters
  • Advisory Body Information Technology
  • Advisory Body Dangerous Goods
  • Advisory Body Vocational Training

Fedespedi ha aderito alla FIATA nel 1950 e attraverso propri delegati partecipa attivamente ai gruppi di lavoro organizzati all'interno della Federazione mondiale.

Sito web: www.fiata.com




  CLECAT - Comité de Liaison Européen des Commissionaires et Auxiliaires de Transport du Marché Commun

Il Clecat è stato costituito nel novembre del 1958 a Bruxelles e Fedespedi è tra i suoi membri fondatori. Nel 1961 il Clecat fu riconosciuto ufficialmente dalla Divisione Trasporti dell'allora CEE.

Il Clecat "The European Voice of Freight Logistics and Customs Representatives" costituisce l'organo di rappresentanza delle case di spedizione, dei fornitori di servizi logisitici e degli agenti doganali a livello europeo e ha sede a Bruxelles dove opera in rappresentanza di 27 Federazioni nazionali europee che raccolgono 19.000 imprese e occupano più di 1 milione di addetti.

Il Clecat promuove e difende gli interesse dei suoi membri nei confronti di un largo numero di interlocutori istituzionali e non. Suo compito è quello di tutelare l'attività delle aziende associate dialogando con l'Unione Europea e i suoi più alti organi rappresentativi e direttivi intervenendo nel processo di definizione dei regolamenti con l'obiettivo di assicurare al trasporto merci un ambiente sicuro e libero a beneficio del commercio internazionale.

Il Clecat è organizzato in Istituti e Comitati che trattano tutte le principali materie di interesse per l'attività delle aziende di settore.

  • Istituto per le Dogane e la Tassazione indiretta
  • Istituto per la Logistica Europea dei Trasporti
  • Commissione Trasporto su Strada
  • Commissione Trasporto Ferroviario
  • Istituto per la Logistica Marittima e Aerea
  • Commissione Trasporto Aereo
  • Commissione Trasporto Marittimo
  • Istituto per la Sicurezza del Trasporto

Fedespedi è membro del Consiglio Direttivo del Clecat e partecipa attivamente con propri delegati ai lavori delle Commissioni interne.

Sito web www.clecat.org


FEDESPEDI aderisce a:

Sistema associativo







FEDESPEDI - Via E. Cornalia 19 - 20124 Milano - C.F. 80042890154 - fedespedi@fedespedi.it - PRIVACY